E-MAIL:

Cliccando sul tasto "Iscrivimi" acconsente al trattamento dei suoi dati personali come indicato nell'informativa privacy policy

CHIUDERE ×
IT US UK DE FR ES CH AT RU NL CHN

Rolex

Rolex Submariner Orologi Rolex Rolex Daytona Vendita Orologi Link Veloci Video Blog e News Fotografie
Home Page » ROLEX SEA-DWELLER

ROLEX SEA-DWELLER

rolex sea dweller
La storia del Sea-Dweller ha le sue origine nelle profondit del mare, come recita la traduzione stessa del nome: abitante degli abissi. In particolare il merito della realizzazione di questo modello professionale Rolex spetta alla COMEX (Compagnie Marittime dExpertise), una societ francese specializzata in ingegneria sottomarina e tecnologie iperbariche.
Inizialmente i sommozzatori della compagnia francese utilizzano il Submariner Ref. 5513, impermeabile fino a 200m, ma in seguito allimpiego di nuove strumentazioni tecniche, le esigenze si modificano. Per evitare embolie gassose in profondit, infatti, si introducono apposite camere di decompressione e gli operatori subacquei, forniti di una miscela artificiale di ossigeno ed elio, raggiungono le profondit sottomarine servendosi di una campana da immersione capace di mantenere i valori ottenuti nella camera di decompressione. Cos per evitare che la penetrazione dellelio allinterno degli orologi crei una pressione tale da frantumare il vetro, la maison mette a punto una soluzione speciale adatta alle specifiche esigenze della COMEX. Alcuni modelli Submariner Ref. 5513 iniziano a montare, opposta alla corona di carica, una piccola valvola costituita da un pistone unidirezionale a molla sigillato da una guarnizione O-ring.
Quando lorologio scende in profondit la tenuta stagna garantita dalla pressione dellacqua che preme il pistone contro la guarnizione; mentre durante la risalita in superficie la pressione esercitata dallelio allinterno dellorologio fa aprire la valvola e fuoriuscire il gas.
La COMEX, soddisfatta dal brevetto Rolex, ottiene una seconda fornitura di orologi, con referenza 5514. Sia il Submariner Ref. 5513 che il Submariner Ref. 5514 non entrano mai nei cataloghi ufficiali poich utilizzati esclusivamente dalla societ francese committente.


rolex sea dwellerIl primo Sea-Dweller Ref. 1665, mutuato dal Submariner 5514, compare nel 1967 con calibro 1575 e datario ad ore 3. I primi modelli sono Patent Pending (in attesa di brevetto) e si dividono in due serie distinte:

- la prima, una versione prova per sommozzatori professionisti, presenta un quadrante nero opaco (matt)  con grafica bianca e nome del modello scritto in rosso, profondit di 500m  e fondello con la scritta Oyster Gas Escape Valve. Una variante del quadrante interessa il Sea-Dweller Submariner, dove il nome del modello stampato in rosso su due righe e la profondit raggiunge i 610m.

- la seconda versione ha un quadrante diverso su cui il nome del modello, Rolex Oyster Gas Escape, stampato in rosso e disposto su due righe; la profondit resta di 610m e le scritte sul fondello (Rolex Oyster Gas Escape Valve) dallesterno passano verso il centro, in posizione circolare eccetto per la parola Rolex scritta in trasversale.
Il Sea-Dweller equipaggiato con il vetro speciale Tropic 39 dal profilo bombato (super domed o cupolone) capace di resistere meglio alla pressione dellacqua; il bracciale ha referenza 9315, finali 385, chiusura di sicurezza Flip-Lock e Divers Extension, vale a dire la prolunga del bracciale utile per indossare lorologio sopra una muta subacquea. Probabilmente i primissimi modelli erano dotati di bracciale rivettato estensibile con referenza 6636 e finali 80.

Pochi anni dopo, nel 1971, viene commercializzata regolarmente la versione definitiva del modello 1665 con alcune notevoli modifiche: cassa pi spessa, scritta Rolex Patent sul fondello, numero di matricola inciso sul fondello (fino al 1973 solo lultime tre cifre, dal 1974 al 1977 tutte le cifre), bracciale 9315 e finali 385/285 e successivamente bracciale 93150 e finali 585.
Nel 1977 ulteriori cambiamenti: solo scritte bianche sul quadrante, il modello diventa solo Sea-Dweller, il fondello non ha pi il numero di matricola inciso e le scritte sono circolari.

rolex sea dwellerLanno successivo, nel 1978, viene affiancata alla referenza 1665, la nuova referenza 16660, anchessa ottimizzata per lutilizzo subacqueo, al punto che la massima profondit raggiungibile arriva a 1220m. Tra le altre modifiche: valvola per la fuoriuscita dellelio pi grande, esclusivo vetro zaffiro (Ref. 25-295) con profilo piatto e spessore evidente, corona di carica Triplock con guarnizione O-ring esterna, movimento calibro 3035 con scatto rapido del datario.
Il quadrante fino ai primi anni Ottanta ha una finitura opaca ed indici al trizio, per poi adottare una versione laccata con indici a bicchierini. Il bracciale ha referenza 93160 e solidi finali 592 definiti SEL (Solid End Links), peculiarit del Sea-Dweller. A completare lorologio c uno speciale kit con custodia di pelle verde (Tool Set) che fornisce un attrezzo per togliere le maglie e le anse a molla, una prolunga per lestensione del bracciale e una tabella con indicazione dei tempi di decompressione.

Nel 1981 cessa la produzione della referenza 1665 mentre il Sea-Dweller 16660 rimane in catalogo fino al 1988, anno in cui subentra il modello 16600.
Nel 2008 la maison presenta il nuovissimo esemplare Sea-Dweller Deep Sea Ref. 116660, capace di raggiungere una profondit pari a 3900m.
La tecnologia sempre pi innovativa: nuova cassa Ringlock System in acciaio 904L, cifre e numeri della lunetta trattati con platino ed una finitura PVD con brevetto Rolex, triangolo che indica lo zero della scala numerica visibile in blu ad elevate profondit. Il movimento impiegato il calibro 3135 certificato COSC e dotato di spirale Parachrom, pi resistente agli urti e ai campi magnetici. Il bracciale, con doppia estensione per la muta Fliplock, monta un fermaglio Glidelock. L'orologio viene inoltre sottoposto a una serie di controlli speciali eseguiti dallazienda francese COMEX a celebrare l'origine collaborativa del modello .
E importante sottolineare che il modello Sea-Dweller Deep Sea ha uno speciale predecessore, il Rolex Deep Sea Special, realizzato negli anni Cinquanta in edizione limitata e sperimentale (non commercializzata)  per testare la resistenza della cassa Oyster alle profondit pi elevate. Ma la storia di questo modello merita una menzione a parte.


ROLEX DEEP SEA SPECIAL

rolex sea dwellerDal punto di vista tecnico ed estetico il Deep Sea Special presenta cassa e corona di carica di dimensioni massicce, fondello particolare privo di zigrinatura, quadrante nero con indici luminosi al trizio, scritta Rolex (ore 6) e corona (ore 12) convergenti verso il centro, gioco sfere a gladio. Il movimento il calibro 1000, probabilmente derivato dal 1030 e il vetro dotato di un particolare profilo bombato.
La storia di questo modello legata alle performance, divenute celebri anche per la loro notevole portata pubblicitaria. La prima occasione si presenta nel 1953 quando un esemplare Deep Sea Special fissato allesterno del batiscafo Trieste, creato nel 1948 dal fisico Auguste Piccard: limmersione del batiscafo a largo dellisola di Ponza raggiunge la profondit di 3150m e dopo due ore lorologio risale in superficie in perfette condizioni dutilizzo e funzionamento.
Nel 1960 la maison continua la collaborazione con Jacques Piccard figlio, stavolta per in una cornice completamente diversa, anche in seguito allacquisizione del batiscafo da parte della marina statunitense. Cos il 23 gennaio del 1960 il Deep Sea Special si immerge, fissato al batiscafo  Trieste, nella Fossa delle Marianne, il punto pi profondo della superficie terrestre. Dopo cinque ore limmersione arriva fino a 10.908m, record tuttora imbattuto. Anche in questa eroica impresa l'esemplare riemerge completamente intatto e funzionante, a 11.000 metri come in superficie sar il commento di Piccard.
Dopo questo evento Rolex realizza, con intenti sia promozionali che divulgativi, una trentina di esemplari che riportano la massima profondit raggiunta incisa sul fondello e montano un movimento calibro 1570. In seguito, unaltra piccola serie verr prodotta esclusivamente per l'esposizione nei musei.
Inevitabilmente nel 2008, a pi di cinquantanni di distanza, la presentazione del referenza 116660 risveglia la storia sommersa di questo storico modello.


Referenze Rolex Sea-Dweller


Legenda:
Acciaio Plexiglass - Tropic (vetro plastica)
Zaffiro - Saph


REFERENZA

MATERIALE CASSA

VETRO

1665

acciaio

plexiglass

16660

acciaio

16600

acciaio

116660

acciaio


rolex

 
Le parole più cercate:

Gli orologi più richiesti:

Ricerca nel Sito

Ricerca nel Sito:

NewsLetters

Iscrivendosi alla nostra newsletter potrà ricevere direttamente nella sua casella di posta elettronica le ultime novità di Della Rocca Gioielli.

Indirizzo E-Mail:

Cliccando sul tasto "Iscrivimi" acconsente al trattamento dei suoi dati personali come indicato nell'informativa privacy policy

Collezionismo Orologi

storia » Museo Fotografico Orologi

Ricerca per Prezzo




perito orologi

perito orologi
La della Rocca è qualificata per valutare qualsiasi orologio da polso e da tasca: i nostri esperti sono regolarmente registrati alla camera di commercio iscritti ai ruoli 1033 e 1042 C.C.I.A.A. di Bologna e periti del tribunale, possono quindi rilasciare una certificazione d'originalità e autenticità su tutti i nostri prodotti.