E-MAIL:

Cliccando sul tasto "Iscrivimi" acconsente al trattamento dei suoi dati personali come indicato nell'informativa privacy policy

CHIUDERE ×
IT US UK DE FR ES CH AT RU NL CHN

Rolex

Rolex Submariner Orologi Rolex Rolex Daytona Vendita Orologi Link Veloci Video Blog e News Fotografie
» Home Page

ROLEX EXPLORER

Vendita Rolex Explorer usato e nuovo Ref. 14270 - 114270 - 1016 - 214270. Collezione Orologi Sportivi. Bracciale Oyster. Orologio subacqueo 100 m. Spalletta di protezione della corona di carica. Rientra nella categoria Orologi Automatici. Per approfondire la ricerca visiti la sezione Catalogo e Prezzi Rolex. Servizi offerti: valutazione Explorer di secondo polso, perizie expertise di originalit, acquisto presso il vostro ufficio o domicilio a Milano e Roma. Listino Prezzi Rolex Explorer.
La Storia: La storia dellExplorer, primo modello Rolex professionale, legata a unincredibile avventura,che ne attesta le doti tecniche ed esplorative. Si tratta della spedizione sul monte Everest diretta nel 1953 dal generale inglese John Hunt. Limpresa viene portata a termine dallalpinista ed esploratore neozelandese Sir Edmund Hillary Continui a leggere.

Quanto costa un Rolex Explorer?

Per approfondire le quotazioni seleziona qui


Vuoi essere aggiornato via e-mail?
1 Orologi ROLEX EXPLORER

ROLEX EXPLORER 214270 - Nuovo Rolex Explorer acciaio 39 mm

Rolex Explorer - Ref. 214270 - Cassa in acciaio 39mm con vetro in zaffiro - Bracciale Oysterlock in acciaio chiusura Fliplock - Movimento automatico cal. 3132 - Condizioni: nuovo - Scatola e garanzia Rolex - Garanzia &q... . [Maggiori Informazioni...]
Prodotto Non Disponibile
6.200,00 €




Quanto costa un Rolex Explorer usato o nuovo?

Scopri il prezzo dei Rolex Explorer usati, nuovi e le caratteristiche che ne determinano il valore di mercato.

Indice


Rolex Explorer: la storia

Il 1953 fu per Rolex l’anno del lancio di un nuovo segnatempo: l’Explorer, un orologio nato per gli avventurieri e per gli esploratori proprio sulla scia del forte legame che la casa coronata coltivò fin dall’inizio della sua storia con i pionieri dell’esplorazione.

La data del rilascio del primo Rolex Explorer non fu per niente casuale: al 1953 infatti risale la prima ascesa del Monte Everest da parte di Sir Edmund Hillary e Tenzing Norgay. Rolex decise così di commemorare l’impresa coniando la prima incarnazione dell’Explorer e, oltre che per celebrare i due pionieri, lo fece anche per ricordare al mondo intero che durante la spedizione i loro polsi calzavano orologi Rolex Oyster Perpetual.

Da quel momento in poi l’Explorer è entrato in pianta stabile nel catalogodiRolex riscuotendo costantemente grande successo tra gli appassionati.

Il connubio tra Rolex e spedizioni pionieristiche cominciò a prendere forma negli anni‘30, quando la manifattura ginevrina cominciò a dotare gli equipaggiamenti di tantissime spedizioni di orologi Oyster.

Le imprese di questi esploratori furono una delle micce che innescarono in Rolex il desiderio di realizzare la propria linea di segnatempo professionali.

I dati riportati da Hillary e Norgay e il resoconto della loro esperienza con i loro Oyster, uniti a quelli di altri alpinisti, furono di grande aiuto per Rolex per decidere di proseguire nel percorso di miglioramento ed evoluzione del nuovo Explorer. Fu così che negli anni la cassa del Rolex Explorer venne resa sempre più resistente e il quadrante più leggibile, per un processo evolutivo durante il quale questo particolare segnatempo è rimasto fedele nell’aspetto alla sua prima incarnazione e perfettamente riconoscibile negli anni, facendo però proprie tutte le più recenti innovazionitecniche messe a punto dalla manifattura.


Caratteristiche tecniche del Rolex Explorer

Le caratteristiche più evidenti del Rolex Explorer sono la particolare semplicità del suo design e la grandissima leggibilità del quadrante, dominato dai numeri 3, 6 e 9 e dal particolare indice a forma di triangolo rovesciato in corrispondenza delle 12.

La semplicità del quadrante è indicativa della natura di questo orologio, uno strumento creato con il solo scopo di indicare con precisione l’ora in qualsiasi situazione, persino al buio. Grazie all’uso della sostanza luminescente bluChromalight su indici e lancette, infatti, l’Explorer mantiene una brillante luminosità anche per lunghi intervalli di tempo.

La cassa del Rolex Explorer Oyster è realizzata interamente in quello che la manifattura ginevrina ha ribattezzato Oystersteel, un particolare acciaio, sviluppato totalmente da Rolex, appartenente alla famiglia degli acciai 904L, una categoria di leghe normalmente impiegate nei settori aerospaziale e chimico. L’acciaio Oystersteel è caratterizzato da una particolare resistenza, ma anche l’aspetto estetico di tale lega non è da sottovalutare. Si tratta infatti di un metallo che, se propriamente lavorato, brilla di una particolare lucentezza che si mantiene in modo perfetto anche nelle condizioni più estreme.

L’anima del Explorer è la leggendaria cassa Oyster Rolex in acciaio inox che, in unione con la corona Twinlock, garantisce la perfetta protezione dell’orologio dagli agenti esterni, atmosferici e non. Un particolare, questo, che fa del Rolex Explorer l’orologio ideale per le attività outdoor, anche nelle condizioni più estreme.

La corona di carica Twinlock con il quale è equipaggiato il Rolex Explorer è caratterizzata da una doppia impermeabilizzazione: una prima protezione si trova all’interno del tubo e una seconda è aggiunta sul fondo della corona. Questo particolare sistema garantisce per l’orologio l’impermeabilità fino a 100 metri di profondità.

Il cuore pulsante che mette in atto la rotazione delle lancette del Rolex Explorer è il calibro Rolex, sviluppato e prodotto interamente in house, è il 3132. Come di consueto per gli orologi della maison, si tratta di un movimento meccanico a carica automatica dotato dell’efficiente spirale Parachrom, fortemente insensibile agli sbalzi di temperatura. L’intero blocco è protetto dagli urti attraverso il sistema Paraflex.


Rolex Explorer: le referenze più cercate

In quasi 6 decenni di storia i modelli di Rolex Explorer hanno subito una notevole evoluzione, sia in termini tecnici, sia puramente estetici. Un percorso che, nonostante tutto, referenza dopo referenza ha portato l’orologio a mantenere inalterati i tratti caratteristici del primo esemplare presentato al pubblico.


Rolex Explorer ref. 6610

Rolex Explorer ref. 6610

Diffuso per la prima volta nel 1953, il Rolex Explorer 6610, sostituto della ref. 6150, era caratterizzato da una cassa Oyster da 36 mm e quadrante nero con indici dorati. La configurazione era già quella che divenne poi quella classica per tutti i Rolex Explorer a venire: indici a bastone, numeri arabi sulle 3, 6 e 9, un triangolo rovesciato a ore 12 e la lancetta delle ore di tipo “Mercedes”. L’impermeabilità di questa referenza era dichiarata per 50 metri di profondità.


Rolex Explorer ref. 1016

Rolex Explorer ref. 1016

Introdotto per la prima volta nel catalogo della manifattura ginevrina agli inizi degli anni ’60, il Rolex Explorer con referenza 1016 fu un segnatempo particolarmente longevo, rimase infatti saldamente presente nella gamma Rolex fino al 1989. Con il cambio di referenza variò anche il calibro nonché la capacità dell’orologio di resistere all’acqua. L’impermeabilità passò dai 50 metri delle prime incarnazioni dell’Explorer a 100 metri, per quanto riguarda invece i movimenti venne introdotto fin da subito il 1560, sostituito poi verso la metà degli anni ‘70 con il più moderno 1570. A differenza del suo antenato, il nuovo calibro vantava la funzione di hacking, ovvero lo stop della sfera dei secondi per rendere più precisa la regolazione dell’orario al momento dell’estrazione della corona. Il Rolex Explorer ref. 1016 venne dotato inoltre nelle ultime versioni di bracciali Oyster a maglie piene.



Rolex Explorer ref. 14270

Rolex Explorer ref. 14270

Il Rolex Explorer acciaio con referenza 14270 venne introdotto sul finire degli anni ‘80 e il suo debutto coincise anche con l’introduzione di alcune sostanziali modifiche all’orologio. Il vetro in plexiglass venne sostituito con un vetro zaffiro altamente resistente ai graffi, il quadrante passò dal nero opaco al nero lucido e, in questa versione, poteva vantare degli indici applicati in metallo lucido. Anche il calibro viene sostituito a vantaggio del cronometro con codice 3000.


Rolex Explorer ref. 214270

Rolex Explorer ref. 214270

La versione più recente di Rolex Explorer, introdotta nel 2010, è quella che reca il numero di referenza 214270 e la sua introduzione ha portato con sé anche la più grande rivoluzione nella storia del modello. Nel Rolex Explorer 1 il diametro di 36 mm viene abbandonato in favore di una più attuale cassa Oyster da 39 mm, il calibro viene sostituito con il più recente 3132 e anche il quadrante è oggetto di restyling. Il logo Explorer viene spostato sotto le ore 6, i numeri 3, 6 e 9 ricoperti dalla pasta luminescente vengono dapprima sostituiti con gli indici in oro bianco 18 carati, salvo poi ritornare alla loro versione originale nel 2016 dopo un ulteriore aggiornamento per il quale tuttavia Rolex mantenne invariata la referenza.


Quanto costa un Rolex Explorer?

Modello Prezzo Calibro Anno
6150 46.000 euro A.296 1952 - 1953
14270 5.000 euro 3000 1990
214270 6.200 euro 3132 2010
6350 46.000 euro A.296 1953 - 1955
1016 15.000 euro 1570 1959 - 1990
6298 6.500 euro A.296 1953 - 1955
114270 5.000 euro 3130 2000
6098 6.500 euro A.296 1952 - 1953


Ecco il prezzo di un Rolex Explorer usato o nuovo

Due fattori sono importantissimi per la definizione del prezzo di un Rolex Explorer nuovo o usato: 1, l’anno di produzione, 2 lo stato di conservazione dello specifico esemplare. 

Tra le referenze più ricercate dagli appassionati ci possono annoverare la 6610 e la 1016, che non sono nient’altro che i Rolex Explorer meno recenti. Equipaggiata con calibro 1030 e caratterizzata dall’impermeabilità di 50 metri, la referenza 6610 ha un costo di circa 12.500 € per un esemplare in buono stato. Per la successiva 1016, molto simile nell’aspetto alla sua antenata ma con un movimento differente e impermeabile fino a 100 metri, il prezzo sale invece a 15.800 € per un esemplare usato, mentre 20.000 € circa è il prezzo del Rolex Explorer 1016 nel caso se ne trovasse uno NOS

Il Rolex Explorer venduto a partire dal 1989 con referenza 14270, che ha visto alzarsi il livello qualitativo generale del segnatempo grazie all’introduzione del vetro zaffiro e del movimento cronometrico 3000, ha un prezzo tra l’usato di circa 4.700 €. Nel caso di riuscire a reperirne uno nuovo invece la spesa salirebbe a circa 6.500 €.

Il Rolex Explorer con referenza 114270 del 2001, l’ultimo segnatempo di questa serie a essere stato costruito con cassa da 36 mm, ha oggi un prezzo di circa 5.200 € per gli orologi usati e attorno ai 6.200 € per quelli nuovi.

Termini per distinguere alcune particolarità dei modelli e del quadrante dell’Explorer :

  • Tropical Gilt Dial
  • 214270 Chromalight Full Set
  • Sandwich Gilt Dial Light Tropical
  • transazionale T Swiss
  • 14270 Tritium
  • Explorer dial - guillochet dial
  • Pre Explorer oyster perpetual precision 6298
  • quadrante con 369
  • Pre-Explorer "Ovettone" Vintage
  • Black Venom Dlc PVD
  • Vintage 1016 Explorer 1 Mk2 Dial with Original Box & Papers
  • 1016 Chapter Ring UNDERLINE Gilt Dial, 1963
  • Rolex Explorer I 6350 honeycomb dial
  • Rolex Explorer ref. 6610 Gilt Exclamation Point Dial circa 1958 w/ Original Papers
  • Explorer Super Precision Underline Ref. 5500
  • Gilt Gloss Dial
  • Explorer Mark I - 3, 6, 9
  • I Double Stamped T25 Stainless Steel

Note:

I prezzi dei Rolex Explorer usati e nuovi riportati in tabella devono essere considerati approssimativi, le quotazioni possono variare a secondo delle fluttuazioni del mercato mondiale dell’alta orologeria.


Potrebbe interessarti anche…

Quanto costa un Rolex Explorer II?

Per stabilire il prezzo di acquisto di un Rolex Explorer II è decisivo conoscere la versione: in base al periodo di produzione le cifre cambiano anche di parecchio. Per un Freccioneref. 1655, prodotto tra il 1971 e il 1985, a seconda dell’anno il prezzo può andare da 16.500 € per raggiungere addirittura i 20.000 € per un orologio full set. Gli orologi con ref. 16550 con quadrante bianco, noti come Cream Dial, possono raggiungere il prezzo di 15.000 €, mentre per un Explorer II attualmente a catalogo, ref. 216570, essendo molto difficile da trovare sul mercato, il suo valore è di circa 8.500 €, che scendono a 7.000 € per un esemplare usato. 

Scopri di più: Rolex Explorer II Prezzo

Quanto costa un Rolex Datejust?

Tra i modelli di segnatempo più classici di Rolex, il Datejust si è guadagnato nel tempo un posto di tutto rispetto. Tantissime sono le diverse incarnazioni di questo orologio svizzero e, di conseguenza, anche i prezzi sono molto vari. Un Rolex Datejust in acciaio nuovo con cassa da 41 mm costa di norma attorno ai 7.350 €, che scendono a circa 5.900 € per un orologio di secondo polso. I prezzi salgono notevolmente se ci si riferisce a orologi in oro o platino, per i quali, in base all’anno, al materiale e alla dimensione, i prezzi possono partire da 9.000 € per superare anche i 20.000 €.

Scopri di più: Rolex Datejust Prezzo

Quanto costa un Rolex Milgauss?

I prezzi di acquisto di un esemplare di Rolex Milgauss sono molto variabili e dipendono da vari fattori. Per esempio una delle prime referenze, la 6541, prodotta tra il 1956 e la fine degli anni ‘60, è molto rara e il suo prezzo può raggiungere anche gli 80.000 €. A fare da contraltare a tali cifre si piazza la ref. 116400GV, dove GV indica la presenza del vetro zaffiro verde, che ha un prezzo da nuova di circa 10.000 € e 8.500 € se acquistata di secondo polso. Le ref. 116400 con vetro standard hanno un prezzo nel nuovo di circa 6.500€ e scendono a 5.800 € per gli orologi di seconda mano.

Scopri di più: Rolex Milgauss Prezzo

Condividi via e-mail, Facebook, Twitter, ...

rolex

 
Le parole più cercate:

Gli orologi più richiesti:

Carrello

Carrello

0 elementi
Finanziamento on line

Messaggio pubblicitario con finalità promozionale

Ricerca nel Sito

Ricerca nel Sito:

Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Youtube

NewsLetters

Iscrivendosi alla nostra newsletter potrà ricevere direttamente nella sua casella di posta elettronica le ultime novità di della Rocca Gioielli.

Indirizzo E-Mail:

Cliccando sul tasto "Iscrivimi" acconsente al trattamento dei suoi dati personali come indicato nell'informativa privacy policy

Ricerca per Prezzo




perito orologi

perito orologi
La della Rocca è qualificata per valutare qualsiasi orologio da polso e da tasca: i nostri esperti sono regolarmente registrati alla camera di commercio iscritti ai ruoli 1033 e 1042 C.C.I.A.A. di Bologna e periti del tribunale, possono quindi rilasciare una certificazione d'originalità e autenticità su tutti i nostri prodotti.

Collezionismo Orologi

storia » Museo Fotografico Orologi