E-MAIL:

Cliccando sul tasto "Iscrivimi" acconsente al trattamento dei suoi dati personali come indicato nell'informativa privacy policy

CHIUDERE ×
IT US UK DE FR ES CH AT RU NL CHN

Rolex

Rolex Submariner Orologi Rolex Rolex Daytona Vendita Orologi Link Veloci Video Blog e News Fotografie
» Home Page

Rolex Milgauss usato e nuovo prezzo

Rolex Milgauss Ref. 116400GV - 116400 - 1019. Collezione Orologi Sportivi. Bracciale Oyster, fermaglio Oysterclasp con Easylink. Cronometro antimagnetico. Subacqueo 100 m. Rientra nella categoria Orologi Automatici. Per approfondire la ricerca visiti la sezione Catalogo e Prezzi Rolex. Servizi offerti: vendita Rolex Milgauss usato e nuovo, valutazione Milgauss secondo polso, perizie expertise di originalit acquisto presso il vostro ufficio o domicilio a Milano e Roma. Listino Prezzi Rolex Milgauss. La Storia: Il Milgauss, il cui nome nasce dallunione della parola francese mille con lunit di misura del magnetismo gauss, nasce nel 1954 per garantire un perfetto funzionamento anche in presenza di forti campi magnetici. Il modello messo a punto arriva ad una resistenza di 1000 gauss Continui a leggere.

Quanto costa un Rolex Milgauss?

Per approfondire le quotazioni seleziona qui


Vuoi essere aggiornato via e-mail?
4 Orologi ROLEX MILGAUSS

Rolex Milgauss - Ref. 1019

Orologio visionabile previo appuntamento - Rolex Milgauss - Ref. 1019 - Cassa in acciaio 38mm - Vetro plexiglass-tropic (vetro plastica) 25-19 - Cassa a vite in 3 corpi - Bracciale Oyster in acciaio - Movimento automatico cal. 1580 con protezione in... . [Maggiori Informazioni...]
Prodotto Non Disponibile
Telefonare per Informazioni

Rolex Milgauss 1019

Orologio visionabile previo appuntamento - - - Rolex Milgauss - Ref. 1019 - Cassa in acciaio 38mm - Vetro plexiglass-tropic (vetro plastica) 25-19 - Cassa a vite in 3 corpi - Bracciale Oyster in acciaio - Movimento automatico cal. 1580 con prote... [Maggiori Informazioni...]
Prodotto Non Disponibile
Telefonare per Informazioni

Rolex Milgauss Vetro Verde 116400GV

Rolex Milgauss - Ref. 116400GV - Cassa in acciaio 40mm con vetro zaffiro verde - Bracciale Oysterclasp con Easylink - Movimento automatico antimagnetico - Impermeabile 100m - Condizioni: nuovo - Scatola e Garanzia Rolex - Gara... [Maggiori Informazioni...]
Prodotto Non Disponibile
7.950,00 €

Rolex Milgauss Vetro Verde 116400GV Quadrante Azzurro

Rolex Milgauss - Ref. 116400GV - Cassa in acciaio 40mm con vetro zaffiro verde - Quadrante azzurro - Bracciale in acciaio Oysterclasp con chiusura Easylink - Movimento automatico antimagnetico - Impermeabile 100m - Condizioni: nu... [Maggiori Informazioni...]
Prodotto Non Disponibile
7.950,00 €


Quanto costa un Rolex Milgauss?

Scopri la storia del Rolex Milgauss e il prezzo dell'orologio usato e nuovo

Indice

Il magnetismo è un fenomeno per molti versi affascinante, ma al contempo estremamente pericoloso per il buon funzionamento degli orologi. Soprattutto in particolari contesti lavorativi si è scoperto che i campi magnetici influivano negativamente sulla precisione degli orologi, compresi quelli indossati al polso dagli operatori. L’osservazione del fenomeno ha portato poi a capire che anche in contesti domestici il problema era comunque presente. Motori elettrici e altoparlanti, per citare due semplici esempi, sono componenti di apparecchiature comuni con i quali si convive nelle case.

Gli orologi si sono evoluti nel tempo per eliminare il problema, ma Rolex ha voluto spostare l’asticella dell’efficienza ancora più in alto, per rendere affidabili e perfettamente immuni i suoi orologi dai campi magnetici anche in contesti professionali, dove essi raggiungono portate enormi. A questo scopo è nato il primo Rolex Milgauss, dedicato in particolar modo agli scienziati.


Rolex Milgauss: storia dell’orologio Rolex per gli scienziati

Rolex Milgauss storia dell’orologio Rolex per gli scienziati

Il Rolex Milgauss ha fatto il suo debutto nel panorama dell’orologeria nel 1954, con la referenza 6543. Questo segnatempo deve il suo nome al matematico tedesco Carl Friedrich Gauss, il cui cognome è stato adottato dalla comunità scientifica come denominazione dell’unità di misura dell’intensità dei campi magnetici.

La prima incarnazione del Rolex Milgauss fu progettata per resistere a campi magnetici di intensità fino a 1000 Gauss, da cui Mil-Gauss. Era dedicata a tutti quegli scienziati, studiosi e specialisti che per le loro ricerche si trovavano a lavorare in presenza di forti campi magnetici.

La validità dello strumento venne messa alla prova al Cern, l’Organizzazione Europea per la Ricerca Nucleare, fondata a Ginevra ed operativa dal 1957.

Per ottenere un simile livello di resistenza ai campi magnetici Rolex si affida a un sistema semplice ma ugualmente intelligente ed efficace. Tutto si basa su quella che in gergo tecnico è nota come Gabbia di Faraday, ovvero un sistema composto da un involucro di materiale elettricamente conduttore, detto anche conduttore cavo, che ha la capacità di proteggere l’ambiente al suo interno dagli effetti negativi di un campo elettrostatico, di qualunque intensità esso sia, proveniente dall’esterno del sistema stesso.

In sostanza Rolex pensò di proteggere il calibro del suo Milgauss dai campi magnetici esterni chiudendolo in una Gabbia di Faraday, e per farlo utilizza diverse strategie che si sono susseguite e migliorate negli anni.

La prima produzione di Rolex Milgauss, targata con la referenza 6543, utilizzava come Gabbia di Faraday un fondello decisamente più spesso del normale e un anello di ferro dolce che circondava il movimento.

Per aumentare ancora di più il livello di protezione, il calibro del Milgauss viene realizzato, a partire da movimenti Rolex preesistenti, sostituendo alcuni componenti fondamentali con altri equivalenti ma costruiti in una particolare lega amagnetica.

La successiva trasformazione di questo orologio, il Rolex Milgauss 6541, vede l’introduzione di un’evoluzione della Gabbia di Faraday che, in questo caso, viene realizzata con una protezione di ferro dolce che avvolge completamente il calibro e che a sua volta viene montata nella tipica cassa Oyster.


Diverse versioni di Rolex Milgauss

Diverse versioni di Rolex Milgauss

Non è possibile dire che, dalla sua nascita, il Rolex Milgauss sia stato prodotto in un numero cospicuo di varianti e referenze come è capitato invece per altri modelli di orologi della maison, si pensi ad esempio al Submariner o al Datejust. Infatti le referenze di Rolex Milgauss prodotte dal 1954 al 1988, quando la sua produzione venne interrotta, sono solamente tre: 6543, 6541 e 1019. A queste si vanno ad aggiungere le più recenti interpretazioni dell’orologio “scientifico” di Rolex reintrodotte nel listino della produzione della manifattura a partire dalla fiera di Basilea del 2007: la 116400 e la 116400GV.

Le prime due versioni di Rolex Milgauss sono molto diverse nell’aspetto da quelle più attuali. I vecchi modelli dell’orologio erano in effetti molto più simili alle prime realizzazioni del Submariner: una cassa Oyster con lunetta girevole dotata di un inserto graduato nero. Queste referenze hanno il quadrante nero con grafiche argento e indici luminescenti. I Milgauss ref. 6543 e 6541 sono poi dotati di calibri di manifattura 1065M, 1066M e 1080 Rolex.

Caratteristica particolare e distintiva dei Rolex Milgauss ref. 6541 è la sfera dei secondi realizzata con la forma di una saetta, un dettaglio che ricompare poi soltanto nelle più recenti varianti dell’orologio.

All’inizio degli anni ’60 la ref. 6541 viene soppiantata dal nuovo modello di Rolex Milgauss con referenza 1019 che resta in produzione fino al 1988, quando viene dismesso. Il nuovo orologio prende nettamente le distanze, stilisticamente parlando, dai suoi predecessori. Le differenze più evidenti si ritrovano nella lunetta, per la quale la ghiera graduata viene sostituita da una più sobria lunetta lucida, e nel quadrante che, oltre al classico nero diventa disponibile anche nella versione argenté. Il nuovo Milgauss è animato dal calibro 1580 che, come i suoi predecessori, è chiuso all’interno di un involucro antimagnetico.

In occasione della fiera di Basilea del 2007 Rolex rispolvera lo storico nome Milgauss e ripropone al pubblico il segnatempo in una versione aggiornata e più allineata ai canoni dell’epoca.

La cassa Oyster del nuovo Rolex Milgauss ora ha diametro di 40 mm. Il bracciale Oyster, lo stesso montato da altri segnatempo della maison ginevrina, presenta un gioco di alternanza di maglie lucide e satinate ed è inoltre dotato del sistema proprietario Easylink, che permette di allargarlo rapidamente di 5 mm.

I nuovi Rolex Milgauss possono essere configurati con quadrante nero o blu, tutti caratterizzati da indici più grandi posti a ore 3, 6, e 9. La sfera dei secondi è arancione e ritorna ad assumere la forma di saetta come nelle prime versioni.

Il vetro del nuovo Rolex Milgauss è zaffiro tradizionale e, nelle versioni rimaste oggi a catalogo, si colora solo in una particolare tonalità di verde (ref. 116400 GV).


Caratteristiche tecniche del Rolex Milgauss

Caratteristiche tecniche del Rolex Milgauss

Il Rolex Milgauss è un tecnologico connubio di stile e tecnica, a partire dall’acciaio 904L con il quale sono costruiti cassa e bracciale, una particolare lega utilizzata nel settore aerospaziale, molto resistente alle scalfiture ed estremamente lucente quando lucidata.

Come da tradizione Rolex, anche il Milgauss è impermeabile fino alla profondità di 100 metri e quindi resistente a una pressione di 10 bar, grazie alla conformazione della cassa Oyster e all’utilizzo della corona di carica con tecnologia Twinlock, ovvero una corona a vite con doppia impermeabilizzazione.

Il Rolex Milgauss monta il calibro di manifattura 3131, un movimento meccanico automatico caratterizzato da 28.800 alternanze orarie, una riserva di marcia di 48 ore e hacking dei secondi. Il calibro 3131 è diretto discendente del 3135 che animava il diver Sea-Dweller, con la differenza che quest’ultimo è dotato di datario. Per il Milgauss è stato indispensabile eliminare il datario: l’apertura della finestrella sul quadrante e quindi nel movimento stesso non avrebbe consentito il mantenimento della resistenza ai campi magnetici.

Il nuovo calibro infatti, come i suoi predecessori prima di lui, è contenuto in una particolare campana metallica che funge da Gabbia di Faraday che gli conferisce la protezione dai campi magnetici. Mentre in passato tale campana era costruita in ferro dolce, oggi Rolex utilizza un materiale differente che però mantiene segreto. Alla protezione dal magnetismo concorrono altri accorgimenti come la spirale Parachrom, realizzata su brevetto Rolex in una lega di niobio e zirconio amagnetica.


Informazioni dettagliate sul Rolex Milgauss nuovo referenza 116400GV

Informazioni dettagliate sul Rolex Milgauss nuovo referenza 116400GV

Specifiche Tecniche:

  • Bracciale Oyster a 3 file, elementi piatti
  • Materiale Acciaio Oystersteel
  • Fermaglio chiusura pieghevole e maglia di prolunga rapida Easylink di 5 mm con Fermaglio Oysterclasp
  • Movimento a carica automatica, meccanico, Perpetual, con un sistema di protezione paramagnetico
  • Calibro Manifattura Rolex, 3131
  • Precisione -2/+2 sec./giorno, con movimento incassato
  • Funzioni arresto dei secondi per una regolazione precisa dell’ora. Ore, minuti e secondi al centro.
  • Organo regolatore Spirale Parachrom blu paramagnetica
  • Carica automatica bidirezionale con rotore Perpetual
  • Autonomia circa 48 ore
  • Cassa in acciaio Oystersteel 40 mm Oyster
  • Architettura Oyster: fondello e corona entrambi a vite, carrure monoblocco
  • 40 mm diametro
  • Materiale in acciaio Oystersteel
  • Lunetta liscia lucida
  • Corona di carica con sistema di doppia impermeabilizzazione Twinlock a vite
  • Vetro antiscalfitture in zaffiro verde
  • Impermeabile fino a 100 metri

Quanto costa un Rolex Milgauss?

Modello Prezzo Calibro Anno
6541 100.000 euro 1065M 1066M 1955 - 1962
6543 150.000 euro 1065M 1066M 1955 - 1957
1019 20.000 euro 1580 1963 - 1988
116400 7.500 euro 3131 2007 - 2014
116400GV 7.950 euro 3131 2014 BLU Z


Approfondimento sul prezzo del Rolex Milgauss usato e nuovo: guida all'acquisto

Approfondimento sul prezzo del Rolex Milgauss usato e nuovo guida all'acquisto Approfondimento sul prezzo del Rolex Milgauss usato e nuovo guida all'acquisto

Le prime produzioni di Rolex Milgauss non hanno mai riscosso un grande successo di pubblico.

Date le sue particolarità veniva percepito più come un orologio dedicato a usi professionali, complici le dimensioni della cassa di 38 mm che per gli standard dell’epoca apparivano esagerate e dirottarono le vendite verso un pubblico prettamente specifico.

La scarsità di vendite causò delle giacenze notevoli nei magazzini dei concessionari al punto che il Rolex Milgauss ref. 1019 venne realizzato solo su ordinazione.

Ironia della sorte, lo scarso successo del Rolex Milgauss in passato è ciò che più determina la rarità dell’orologio oggi. Allo stesso tempo una delle prime produzione di Milgauss, la referenza 6541, è oggi molto ambita e ricercata dai collezionisti, tanto che il prezzo di questi orologi può superare i 100.000 €.

La valutazione non cambia poi di molto se ci si riferisce alla primissima versione di Rolex Milgauss, la ref. 6543, per i quali oggi i collezionisti pagano cifre anche superiori ai 150.000 €.

I prezzi si riducono e possono essere interessanti ai fini del collezionismo per l’acquisto di un esemplare di Milgauss in referenza 1019: seppur anch’essi molto difficili da reperire sul mercato, il loro prezzo si aggira attorno ai 20.000 €.

Il prezzo dei Rolex Milgauss di nuova generazione è decisamente diverso dagli antenati di questo particolarissimo orologio. Il valore dei Rolex Milgauss nel tempo è infatti cresciuto molto, soprattutto per quanto riguarda gli esemplari vintage. Un ref. 116400 fuori produzione con vetro zaffiro tradizionale può essere acquistato per una spesa di circa 7.500 € NOS, 5.500 € se usato. Le cifre cambiano sensibilmente se si è in cerca del più particolare 116400GV Blu Z con vetro zaffiro verde: in tal caso un orologio nuovo, essendo difficile da reperire sul mercato, ha un costo di circa 9.000 €, che diventano 7.000 € per un usato. I prezzi di un Rolex Milgauss bianco o nero, da poco fuori produzione, sono per un nuovo NOS 7.500 €, mentre per l’usato il prezzo è di circa 6.500 €.


Celebrità che indossano un Rolex Milgauss

Con i suoi colori vivaci, il Milgauss è un orologio che si è guadagnato una discreta fetta di estimatori tra le personalità di spicco del mondo del cinema e della musica. Si va da Eric Clapton a Tom Hanks, passando per Usher e Orlando Bloom: il Milgauss ha saputo dimostrare nel corso del tempo di saper conquistare gli appassionati Rolex di generazione in generazione.

Un chiaro esempio di eleganza e spirito d’avventura lo si ritrova in un altro illustre estimatore del Milgauss: Daniel Craig, meglio noto come James Bond nei film Casino Royale, Quantum of Solace, Skyfall e Spectre. Il Milgauss è stato inoltre più volte avvistato al polso della star del football americano Tom Brady e del tennista Tim Henman.

Non mancano, infine, estimatrici al femminile di questo orologio, come Jennifer Aniston, nota per essere un’appassionata di orologi di lusso e per possedere una nutrita collezione, della quale fa parte anche un Rolex Milgauss.

Termini per distinguere alcune particolarità dei modelli e del quadrante del Rolex Milgauss:

  • Rolex Milgauss CERN Dial
  • Milgauss ref. 1019 “Square Lume Silver Dial”
  • Milgauss Hand Engraved Rare NEW
  • Rolex acciaio Quadrante Bianco indici Arancioni
  • Oyster Perpetual Milgauss "Z-Blue" Ref. 116400GV
  • Quadrante Nero indici Arancioni
  • Milgauss 116400GV Green Sapphire
  • Vetro verde
  • Milgauss Blue Face Green Crystal 40 mm
  • Milgauss Steel Green Crystal Black Dial

Il valore dei Rolex Milgauss usati e nuovi riportati in tabella deve essere considerato approssimativi, le quotazioni possono variare a secondo delle fluttuazioni del mercato mondiale dell’alta orologeria.


Potrebbe interessarti anche…

Quanto costa un Rolex Datejust

Il Rolex DateJust è un orologio simbolo per la maison ginevrina, creato per celebrare i suoi primi 40 anni di attività. A partire dal suo debutto risalente al 1945 il Rolex Datejust è stato uno dei segnatempo della manifattura svizzera più amati dal pubblico. Il nome Datejust deriva dal fatto che questo segnatempo è stato il primo orologio da polso cronometro, automatico e impermeabile a riportare l’indicazione della data all’interno di una finestrella nel quadrante ubicata a ore 3.

I prezzi di acquisto di un Rolex Datejust sono molto variabili e dipendono dalla referenza, dalla misura dell’orologio, dall’anno di produzione, dallo stato di conservazione di ogni specifico esemplare e dal materiale con cui sono prodotti. Mediamente i prezzi partono da una base di 2.990 € per i modelli vintage vetro plexiglass, ma arrivano anche oltre i 12.950 € nel caso di orologi arricchiti con diamanti o altre particolari finiture.

Scopri di più: Rolex Datejust Prezzo

Quanto costa un Rolex Explorer

Il segnatempo che Rolex ha dedicato al mondo dell’esplorazione è l’Explorer, un orologio inconfondibile, dotato di uno stile intramontabile in grado di combinare alla perfezione sportività e classicità e di adattarsi al meglio a ogni polso in qualunque circostanza. Il prezzo di un Rolex Explorer è estremamente condizionato dalle condizioni generali di ciascun esemplare, non di meno dall’anno di produzione. I prezzi per un Explorer ref. 14270 del 1989 usato partono da circa 4.700 €, ma possono salire fino a raggiungere i 12.500 € per un ref. 1016 prodotto tra il ‘60 e il ‘90. Il Rolex Explorer con referenza 114270 del 2001, l’ultimo segnatempo di questa serie a essere stato costruito con cassa da 3 6 mm, ha oggi un prezzo di circa 5.200 € per gli orologi usati e attorno ai 6.200 € per quelli nuovi NOS.

Scopri di più: Rolex Explorer Prezzo

Quanto costa un Rolex Oyster Perpetual?

Il Rolex Oyster Perpetual è uno probabilmente il segnatempo della casa svizzera attualmente in produzione più economico. I prezzi di acquisto si aggirano attorno ai 4.500 € e i 5.500 €. Il Rolex Oyster Perpetual è un orologio elegante ma sportivo, caratterizzato da uno stile sobrio e classico, celebre per essere stato messo alla prova durante diverse grandi imprese sportive fin dal suo debutto. Per un Oyster Perpetual 39 con referenza 114300 occorre considerare un prezzo di circa 5.400 € per un esemplare nuovo, che scendono ai circa 4.700 € di un esemplare usato. Il prezzo scende proporzionalmente alla riduzione del diametro della cassa e arriva quindi a circa 5.100 € per il nuovo e 4.200 € per l’usato di un ref. 116000 da 36 mm. Ugualmente una ref. 114200 da 34 mm costa circa 4,800 € nuova e sono necessari 3.950 € circa per un orologio di seconda mano.

Scopri di più: Rolex Oyster Perpetual Prezzo

Condividi via e-mail, Facebook, Twitter, ...

rolex

 
Le parole più cercate:

Gli orologi più richiesti:

Carrello

Carrello

0 elementi
Finanziamento on line

Messaggio pubblicitario con finalità promozionale

Ricerca nel Sito

Ricerca nel Sito:

Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Youtube

NewsLetters

Iscrivendosi alla nostra newsletter potrà ricevere direttamente nella sua casella di posta elettronica le ultime novità di della Rocca Gioielli.

Indirizzo E-Mail:

Cliccando sul tasto "Iscrivimi" acconsente al trattamento dei suoi dati personali come indicato nell'informativa privacy policy

Ricerca per Prezzo




perito orologi

perito orologi
La della Rocca è qualificata per valutare qualsiasi orologio da polso e da tasca: i nostri esperti sono regolarmente registrati alla camera di commercio iscritti ai ruoli 1033 e 1042 C.C.I.A.A. di Bologna e periti del tribunale, possono quindi rilasciare una certificazione d'originalità e autenticità su tutti i nostri prodotti.

Collezionismo Orologi

storia » Museo Fotografico Orologi